DISPONIBILE IL NUOVO SERVIZIO DI RLS TERRITORIALE

09/07/2019

DISPONIBILE IL NUOVO SERVIZIO DI RLS TERRITORIALE
L’RLS territoriale è la figura professionale che ricopre la carica di Rappresentate dei Lavoratori per la Sicurezza in quelle aziende di un determinato territorio o di un particolare comparto di competenza nelle quali non sia stato designato direttamente dai lavoratori della stessa azienda. 
Questa figura è regolamentata dall’Art. 47. Comma 3 del D.Lgs 81/08 ed è di grande aiuto per le aziende. Ecco perché abbiamo agito per avere a disposizione questa figura professionale da rendere disponibile a tutti i nostri clienti. 
 

I vantaggi di avere un RLST

È importante ricordare che l’RLST è una figura obbligatoria, per tutte le attività (anche con un solo dipendente) che deve essere designata dal datore di lavoro secondo il Testo Unico per la Sicurezza
 
L’RLS può essere nominato internamente tra i propri dipendenti, ma occorre che la persona designata venga formata attraverso in corso di 32 ore, il cui costo si aggira sui 200/300 euro e faccia l’aggiornamento di 6 ore a un costo di 100 euro annuo.
 
Ecco perché, soprattutto per tutte quelle piccole aziende che contano meno di 15 dipendenti, conviene nominare un RLST esterno all’azienda. Con una quota fissa annua per ogni dipendente, che si aggira tra i 25/30 euro, si può contare su una figura già formata e disponibile da subito senza alcuna preoccupazione. 
 
Il RLST è infatti un rappresentante dei lavoratori che si occupa non di una singola azienda, ma di tutte le imprese presenti nel medesimo territorio o nello stesso comparto e che non hanno al proprio interno un Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza.
 
Il RLST, previsto già dal D.Lgs. 626/1994, nasce proprio per dare maggiore risalto alla figura dell’RLS anche nelle piccole aziende con meno di 15 dipendenti. La carica del RLST dura tre anni ed è rinnovabile.
 
Avere un RLST è un importante vantaggio, soprattutto per i datori di lavoro che anche nelle piccole aziende possono avere a disposizione un professionista formato (non a spese loro) e disponibile fin da subito. Il datore di lavoro non dovrà far altro che fare richiesta all’Inail tramite l’apposita modulistica.
 

Qual è il compito dell’RLST?

Secondo la norma che regola questa figura, il compito dell’RLST è quello di farsi portavoce dei lavoratori per tutte le questioni che hanno a che fare con la sicurezza sul lavoro, sulla salute e sulla prevenzione dei rischi nei luoghi di lavoro.

Lo stesso può accedere ai luoghi di lavoro e deve essere obbligatoriamente consultato in merito alla valutazione dei rischi, all’individuazione della programmazione, alla realizzazione e alla verifica della prevenzione dell’azienda. L’RLST deve essere consultato anche in merito alla designazione del responsabile e degli addetti di prevenzione incendi, primo soccorso, evacuazione dei luoghi di lavoro e del medico competente. 
 
Ma non solo: 
  • partecipa all’organizzazione della formazione dei dipendenti in materia di sicurezza e salute sul lavoro.
  • informa dei problemi riscontrati durante le sue ispezioni.
  • partecipa alla riunione periodica Art. 35 del D.Lgs. 81/08.
  • promuove l’elaborazione, individualizzazione e attuazione delle misure di prevenzione idonee a tutelare la salute e l’integrità fisica dei lavoratori.

Cosa fare per avvalersi del servizio di RLST 

Il servizio di RLST è necessario in mancanza dell’elezione della stessa figura interna all’azienda. Il datore di lavoro, infatti, può nominare, attraverso il rapporto con la propria STA EBIGEN di riferimento, un Rappresentante Territoriale accreditato all’Albo Nazionale EBIGEN. 
 
Una volta effettuata la nomina, l’RLST potrà cominciare a svolgere le sue attività all’interno dell’azienda. I verbali e le osservazioni effettuate dagli RLST verranno inviate a EBIGEN che provvederà ad asseverare la sicurezza in azienda.
 
Ferrarilearn è sede territoriale EBIGEN e il nostro RLST è già iscritto Albo Nazionale RLST – EBG – UGL CONFIMEA.