SICUREZZA SUL LAVORO E AMBIENTE PROTAGONISTI ALLA FIERA ECOMONDO

04/11/2019

SICUREZZA SUL LAVORO E AMBIENTE PROTAGONISTI ALLA FIERA ECOMONDO
Sicurezza sul lavoro e ambiente sono protagonisti di Ecomondo, la Fiera di riferimento in Europa per quanto riguarda l’innovazione industriale e tecnologica dell’economia circolare. L’appuntamento per parlare di temi caldi come sicurezza sul lavoro e ambiente, è mercoledì 6 novembre alle ore 14.30 nella “Sala Cedro”, dove si terrà il convegno dal titolo “La formazione in ambito HSE: effettività, continuità, organizzazione”. 

 

Formazione collante di un processo di crescita della sicurezza

Il convegno è promosso da Assoreca, la più autorevole associazione italiana che riunisce le società di consulenza e servizi per l’ambiente, l’energia, la sicurezza e la responsabilità sociale. Al suo interno ci sono quindi tutte le principali realtà professionali e industriali che operano a 360° nel delicato settore dell’attenzione, cura e rispetto per l’ecologia.
 
Al centro del dibattito c’è proprio la formazione. Questa deve essere intesa come collante proattivo di un crescente processo di coinvolgimento che renda il formatore in grado di attrarre il maggior numero di persone nell’attività di protezione della salute e sicurezza dei lavoratori

 

I temi caldi del convegno

Il convegno affronta il tema fondamentale e fondante della formazione per le aziende in ambito sicurezza sul lavoro e ambiente.” – spiega il presidente di Assoreca Angelo Merlin - “Ragioneremo collegialmente a più voci, con i relatori intervenuti, su come dare effettività e continuità all’obiettivo di fornire centralità al ruolo della formazione stessa, organizzandola scientificamente al meglio per prevenire ed evitare i rischi in cui possono incorrere, in tale ambito, le organizzazioni imprenditoriali”.
 
Continua: “Per giungere a ciò, a partire dall’aprile del 2019 ‘Assoreca’ ha cambiato pelle: si è data un nuovo statuto, una nuova organizzazione per diventare sempre più un’associazione rappresentativa degli interessi delle imprese che si occupano di ambiente e sicurezza sul lavoro. Con l’intento, primario e costante, di dotarsi di una struttura organizzativa interna pronta a perseguire il fine di far sentire la voce degli imprenditori del settore sui tavoli istituzionali ed economici più importanti del nostro paese”. 
 
Obiettivo della tavola rotonda – spiega Davide Marazzato, Vice Presidente Vicario di ‘Assoreca’ – è far emergere le migliori prassi in materia, promuovendo l’integrazione, nella figura del formatore, di cultura tecnica e forma mentis che lo qualifichino sempre più quale garante di beni fondamentali e costituzionalmente tutelati per tracciare così le linee guida di un ‘processo educativo’, evocando una molteplicità di prospettive pedagogiche differenti riconducibili a una sintesi condivisa e fruibile in materia di corretto approccio alla tutela dell’ambiente”.
 

Perché è così importante la formazione sulla sicurezza?

Nel nostro Paese, spesso e mal volentieri, la formazione sulla sicurezza viene concepita solo ed esclusivamente come un obbligo legislativo a cui adempiere. Troppo spesso non ci si rende invece conto dell’importanza vera delle attività di formazione in questo campo. 
 
A riprova dell’importanza della formazione sulla sicurezza è proprio il fatto che questa sia al centro di diversi convegni e dibattiti in tutto il nostro Paese. Ecco perché la formazione deve essere concepita non come un obbligo ma come valore fondante dell’azienda e del lavoratore stesso. Consulta qui i nostri corsi.